notizie ecoomiche

Notizie di mercato:
L’euro è stato colpito da incertezza greca il Lunedi mattina. La
valuta è scesa dello 0,7% contro il dollaro oggi a 1,073 dollari. La Grecia è dovuto oggi  rimborsare€ 80m di interesse sulle obbligazioni detenute dalla Banca centrale europea . Nessun segno di questo è stato visibile nel primo pomeriggio. Se la Grecia non saldera’ il rimborso programmato di oggi,sara’ la prima volta nella storia che un paese non-terzo mondo sarebbe talemuoversi.La mossa in sé non sarebbe così grave, dal momento che la Grecia avrebbe ancora una trentinagiorno periodo di grazia per fare bene sul pagamento. Tuttavia sono le potenziali implicazionidi tale atto e sarebbe considerato grave, come a maggio la Grecia deve fare un rimborsodi circa un miliardo di euro seguito da un altro rimborso di sette miliardi di euro nel mese di luglio.Anche se la Grecia è stato quello di effettuare il pagamento di oggi all’undicesima ora, i dubbi sarebberopersistono sulla sua capacità di rimborsare le rate maggio e luglio di cui sopra.
In aggiunta alle prossime rimborsi, il governo greco Syriza guidato deve trovareinsieme a circa 1,5 miliardi di euro per essere in grado di pagare gli stipendi e le pensioni per il mese di Aprile.
Mentre per l’Euro sembra che gli investitori europei apparentemente hanno rifiutato di piegarsi alle pressioni greco derivante dalla Crisi greca, spingendo le azioni in primi scambi. In uno sviluppo sorprendente, importante Indici europei (ad eccezione IBEX spagnolo, che è stato appesantito da un pessimistico rapporto CPI) avanzata in media del 0,8% Lunedi mattina presto. Questo lo sviluppo è un potenziale segnale che gli investitori europei stanno iniziando a condividere l’opinionedi ministro delle finanze olandese – Mr. Jeroen Dijsselbloem – che ha recentemente commentato che La Grecia rappresenta solo circa il due per cento di tutta l’economia della zona euro – il che implica che l’Eurozona nel suo complesso non è che la paura e non stare a perdere molto in caso di un “Grexit”.
che cosa significa questo per i commercianti?
I ministri delle finanze dell’Unione europea hanno in programma una riunione straordinaria il prossimo Mercoledì nella capitale lettone Riga, al fine di discutere gli ultimi sviluppi.
Gli operatori del mercato stanno monitorando gli eventi che portarono alla riunione per avere una migliore idea di se una “Grexit” sta diventando sempre più realistico e che tipo di impatto potrebbe avere sul resto della zona euro.
link utili:
autopzionibinarie.info

guida autopzionibinarie

autore: tamaro ranieri
tamaroranieri@gmail.com

Copyright © 2017. All Rights Reserved. autopzionibinarie | Flytonic Theme by Flytonic.